Le forbici per la potatura degli ulivi

Nel lungo, affascinante viaggio che porta alla produzione dell’olio di oliva, in primo piano troviamo la raccolta delle olive e la lavorazione dei frutti per ottenere il prezioso oro verde; tuttavia, senza il mantenimento delle piante, la potatura, si rischierebbe di rovinare tutto il restante processo. Ecco dove entrano in gioco le forbici per la potatura degli ulivi.

Le forbici per potare gli ulivi: una scelta importante

Per chi non è un operatore del settore, probabilmente suonerà strano leggere che la scelta delle forbici per effettuare potatura e interventi di manutenzione sugli ulivi possa essere protagonista di un intero articolo a sé stante, ma ogni frantoiano conosce l’importanza fondamentale di questa decisione.

Esistono diverse tipologie di forbici per la potatura di giardini e coltivazioni, e in particolare quelle per la coltivazione degli ulivi, per via delle caratteristiche degli alberi stessi, devono essere scelte con estrema cura: la selezione di una tipologia di forbice – e con essa la conseguente tecnica di potatura – può cambiare di molto l’impatto economico e produttivo che l’operazione avrà sulla coltura e sul prodotto finale.

Le diverse tipologie di forbici per la potatura degli ulivi

Esiste una varietà di tipi di forbici per la potatura degli ulivi, e la scelta viene effettuata tenendo conto di diverse variabili: la grandezza della mano che impugnerà l’attrezzo, le caratteristiche delle piante che andremo a potare, le lame, l’impugnatura e, ovviamente, il prezzo che siamo disposti a spendere.

Esistono tre grandi tipologie di forbici per la potatura, classificate in base alla meccanica dello strumento:

  1. forbici per la potatura manuali
  2. forbici per la potatura elettriche
  3. forbici per la potatura pneumatiche

Vediamole nello specifico:

Forbici per la potatura manuali

Le forbici manuali per la potatura degli ulivi sono quelle utilizzate tradizionalmente; nella scelta di quelle giuste, molto gioca la grandezza della mano che andrà a potare gli alberi. I due modelli principali di forbici manuali che possono servire allo scopo in questione sono le forbici a cricchetto e le forbici a doppio taglio.

Le forbici a cricchetto sono la tipologia più comune di forbice da potatura: utilizzate in una grande varietà di colture e nel giardinaggio, permettono di tagliare arbusti e rami piccoli e duri con uno sforzo minore rispetto alle normali forbici in commercio. Lo speciale sistema a cricchetto fa sì che lo sforzo, infatti, venga distribuito e che quindi la potatura sia più semplice. Questa tipologia di forbice è indicata sia per mani piccole che medie. Nella potatura degli ulivi, però, spesso non è abbastanza.

Le forbici a doppio taglio, invece, sono adatte a mani più grandi: grazie alla speciale esecuzione del taglio, permettono sia di ridurre di molto lo sforzo, sia di effettuare un taglio raso, preciso, che non schiaccia il legno e aiuta una più rapida cicatrizzazione della pianta. Questa tipologia di forbice viene utilizzata soprattutto per gli interventi minori sugli ulivi, come l’eliminazione di succhioni e rami più esili, quando non vi è necessità di motosega.

Forbici per la potatura elettriche

Negli ultimi anni, le forbici elettriche per la potatura degli ulivi si sono sviluppate sempre più, sino ad arrivare a batterie portatili con autonomie molto alte. Ad oggi si possono acquistare forbici elettriche che effettuano tagli sino a 45 mm e con batterie pesanti circa 1 kg che assicurano un’autonomia di anche 8 ore. Queste forbici sono la scelta giusta per una potatura con minimo sforzo.

Forbici per la potatura pneumatiche

Le forbici pneumatiche per la potatura sono la scelta più veloce ed efficace da utilizzare nell’operazione quando si tratta di uliveti, soprattutto quando di medie/estese dimensioni. Questa tipologia di forbice è quella più adatta alla potatura intensiva e permette di eliminare con più facilità succhioni e rami ad altezze basse e medio-basse.

Tutte queste tipologie di forbice presentano a loro volta diverse classi a livello di prezzo: molto dipende, in genere, dal materiale del corpo della forbice; materiali più leggeri possono essere utili nella breve distanza perché costano meno e rendono il lavoro più agevole, ma alla lunga rischiano di rovinarsi. Molti frantoiani scelgono forbici in materiali resistenti all’utilizzo negli anni.

Altro fattore importante è quello delle aste per la potatura: praticamente ogni tipologia di forbice per la potatura degli ulivi può essere inserita su lunghe aste che permettono ai lavoratori di arrivare sino ai rami più alti.

Le migliori forbici per la potatura degli ulivi

Ora che abbiamo affrontato l’argomento assieme, sarà chiaro come la scelta delle migliori forbici per la potatura degli ulivi incontri alcune variabili soggettive: tenendo conto delle caratteristiche della propria coltura di ulivi, di chi effettuerà il lavoro di potatura e delle disponibilità economiche si otterrà il tipo di forbice perfetta per il proprio caso.