Le foglie dell’ulivo: i tanti benefici

Abbiamo già scritto molti articoli sui vantaggi dell’olio di oliva, soprattutto quello extravergine di qualità sopraffina, nella nostra alimentazione, ma l’olio, e per conseguenza le olive, non sono gli unici elementi positivi per il nostro corpo: anche le foglie dell’ulivo hanno proprietà comprovate che agiscono sull’uomo, apportando enormi benefici.

Il tesoro contenuto nelle foglie di ulivo: l’oleuropeina

L’oro verde, come a ragione viene spesso chiamato, apporta un’incredibile varietà di benefici alla nostra salute grazie alla quantità di sostanze buone, da quelle anticancerogene a quelle antiossidanti, alle vitamine, in esso contenute. I benefici non si fermano tuttavia a olive e olio, perché anche le foglie non sono da meno: proprio in esse, annoverate da secoli e secoli nella lista dei rimedi tradizionali, le ricerche degli ultimi anni hanno scoperto la presenza in grandi quantità di un elemento dalle qualità stupefacenti; si tratta dell’oleuropeina, un principio attivo con proprietà antivirali, antimicotiche e antibatteriche che è anche un potente antiossidante, alleato tra le altre cose nella lotta allo sviluppo dei tumori. L’oleuropeina è presente in minor parte nelle olive e nell’olio, ma nelle foglie arriva a comprendere addirittura tra il 6% e il 9% del peso secco.

Le proprietà terapeutiche delle foglie di ulivo

Grazie alla presenza dell’importantissima oleuropeina e altri principi attivi, le foglie di ulivo presentano potenti proprietà terapeutiche. Tra queste:

  • Azione ipotensiva: uno dei benefici più conosciuti delle foglie di ulivo è la loro capacità di ridurre la pressione arteriosa. Gli infusi vengono infatti utilizzati in casi di ipertensione e pressione alta per tenere il disturbo sotto controllo. Nel 2011 uno studio ha sottolineato come l’estratto di foglie di ulivo sia addirittura paragonabile ai farmaci in commercio utilizzati per scopi analoghi, con l’ulteriore pro di non avere gli stessi effetti indesiderati.
  • Azione anticancerogena: come l’olio di oliva extravergine, anche le foglie dell’ulivo presentano proprietà antiossidanti che risultano anticancerogene e combattono le neoplasie. Lo dice una ricerca greca del 2009, che ha provato come l’azione delle foglie di ulivo abbia inibito la formazione e l’ulteriore crescita di tumori a vescica, cervello e mammella.
  • Miglioramento delle funzioni cardiovascolari: altra celebre proprietà benefica che troviamo in olio e olive, e che le foglie dell’albero di ulivo condividono, è quella di miglioramento delle funzioni cardiovascolari, con riduzione dello stress e dell’infiammazione dei vasi sanguigni. Anche questo caso è confermato da una ricerca, questa volta dell’University of Southern Queensland: gli australiani hanno testato un’alimentazione ricca di grassi e carboidrati su un gruppo di ratti; lo studio ha evidenziato come quelli che hanno ingerito anche foglie di ulivo abbiano mantenuto un metabolismo e funzioni epatiche e cardiovascolari nella norma, cosa non accaduta nel caso contrario.
  • Riduzione del colesterolo cattivo: anche in questo caso parliamo di un beneficio che le foglie di ulivo condividono con olio e olive; si tratta infatti di ottimi alleati nella lotta al colesterolo cattivo grazie all’azione ipolipemizzante e anti-aterosclerotica di tirosolo e di acidi grassi polinsaturi. Non solo: i derivati dell’ulivo, siano essi olio, olive o estratto delle foglie, aiutano la creazione di colesterolo buono, ottimo per la salute del nostro corpo.
  • Prevenzione dell’osteoporosi: un ulteriore beneficio delle foglie di ulivo è l’essere in prima linea nella guerra all’osteoporosi; ce lo conferma uno studio spagnolo, che ha provato come l’oleuropeina agisca come stimolatore della produzione di osteoblasti, le cellule responsabili per la creazione di matrice ossea.
  • Azione dimagrante: un famoso beneficio dell’estratto delle foglie di ulivo, inoltre, è la sua azione dimagrante. Esso aiuta infatti il corpo a bruciare grassi, specialmente quelli addominali, e per questo è ampiamente consigliato e utilizzato nelle diete, soprattutto dopo i risultati della ricerca che abbiamo visto poco sopra e che ha dimostrato i benefici su fegato e metabolismo dei ratti.
  • Prevenzione dell’Alzheimer: l’oleuropeina apporta benefici per tutto il corpo, cervello compreso. Il principio attivo ampiamente contenuto nelle foglie di ulivo, infatti, grazie alle sue funzioni antiossidanti, aiuta la lotta ai radicali liberi, e di conseguenza alla demenza e alla perdita di memoria.

Queste sono solo alcune proprietà curative e benefiche delle foglie di ulivo, ma potremmo continuare la nostra lista ancora per molto. Infatti si annoverano tra i benefici anche quelli anti-invecchiamento, antivirale, antibatterico, antifungino, di abbassamento della febbre e cura del raffreddore, di rimedio ai reflussi gastrici e altri problemi di digestione.

L’infuso di foglie di ulivo: dove si compra?

Ora che abbiamo visto insieme una panoramica delle incredibili proprietà benefiche delle foglie di ulivo, non rimane che iniziare sin da subito a farne uso. Ma in che forma possiamo assumerle e, soprattutto, dove trovarle se non abbiamo a disposizione un uliveto?

Il metodo tradizionale prevedeva un semplice infuso o decotto delle foglie raccolte dall’ulivo; questo è il metodo che ancora oggi può essere utilizzato se si riesce nell’impresa di procurarsi foglie dell’albero che non siano assolutamente trattate con sostanze chimiche. Si possono impiegare sia le foglie fresche, sia essiccate in precedenza. Sarà sufficiente utilizzare circa 5-10 gr di foglie per tazza d’acqua e portare l’acqua a ebollizione, dopodiché abbassare il fuoco, lasciando l’infuso a cuocere per circa un quarto d’ora. Si possono bere sino a 3 tazze di infuso al giorno. Non lasciatevi scoraggiare dal gusto molto amaro, aggiungete miele se vi risulta insostenibile.

Quando non si riesca a ottenere foglie fresche, tuttavia, il metodo più utilizzato è quello dell’estratto, perché si trova in commercio: se ne usano poche gocce per volta ed è ampiamente impiegato anche nella cosmesi.

Per acquistare sia l’estratto che le foglie per creare l’infuso, sarà sufficiente andare in erboristeria o in farmacia: l’estratto di foglie di ulivo è un integratore alimentare certificato dal Ministero della Salute.

Un albero, tanti benefici

L’ulivo si attesta una delle colture fondamentali nell’area del Mediterraneo: questo albero, celebrato in miti e leggende e parte integrante della cultura tradizionale di tutta la zona, è protagonista indiscusso di alimentazione e benessere. Dagli alimenti da esso derivati, sino ad arrivare alle sue foglie dorate dalle incredibili proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *